Sinergie dei più Famosi Dottori e Aromatologici Francesi

Leggere scrupolosamente le precauzioni di impiego prima di ogni utilizzazione degli olii essenziali.
Cercandone le proprietà ed il suo Chemiotipo, se non trovate Oli Essenziali senza una corretta “carta di Identità” non usateli mai.

Pelle, Allattamento, Gravidanza
Screpolature del capezzolo, (Nard):
O.E. Pelargonium x asalum, Geranio Rosa,: 0,3 ml, 7 gocce,
O.E. Commiphora molmol (Mirra): 0,3 ml , 7 gocce,
O.E. Cistus ladaniferus CT pinène, Cisto: 0,6 ml, 14 gocce,
O.E. Lavandula spica, Lavanda Spica,: 0,3 ml, 7 gocce,
O.E. Rosmarinus officinalis CT Verbénone (Rosmarino a verbénone): 0,6 ml , 14 gocce,
O.V. Argan: 5 ml
O.V.Germe di grano: raggiungere a 15 ml
da 2 a 3 applicazioni locali al giorno fino a guarigione completa.
Mani screpolate “Olio per la cura”, (M.C Laparé):
Risultati immagini per mani screpolate rimedi
O.E. Lavanda Vera 20 gocce
O.E. Geranio Rosa CV Egitto 20 gocce
O.E. Cedro dell’Atlante 20 gocce
O.E. Palmarosa 20 gocce
O.V. Rosa Moscheta 5 ml
O.V. Mandorla Dolce 10 ml
O.V. Germe di grano 10 ml
Utilizzarlo come agente rigenerante, applicarlo diverse volte al giorno. Visto la concentrazione alta in olii essenziali, limitare questo trattamento ad una settimana.
Smagliature sui seni – rieducativo – Unicamente Fuori dalla Gravidanza e Fuori dall’Allattamento (D. Baudoux):
Risultati immagini per smagliature seni
O.E. Helichrysum italicum (Elicriso): 2 ml
O.E. Cistus ladinferus CT pinène, Cisto: 2 ml
O.E. Myrtus communis CT cinéole (Mirto cineolo): 3 ml
O.E. Pelargonium x asalum, Geranio Rosa,: 3 ml
O.E. Aniba rosaeodora (Legno di rosa): 3 ml
O.V. Argania spinosa (Argan, 10 ml,)
O.V. Rosa rubiginosa (Rosa moscheta): raggiungere a 30 ml
1 applicazione locale mattina e sera pinzando” le smagliature (riportarle da bordo a bordo).
Smagliature prevenzione (D. Baudoux)
Immagine correlata
O.E. Lavanda vera 1 goccia
O.E. Geranio Rosa CV Egitto 2 gocce
O.E. Mandarino 3 gocce
O.V. Germe di grano 10 gocce
da 6 a 8 gocce della sinergia in applicazione locale sulle zone a rischio 2 volte al giorno fin dal 4 mese della gravidanza.
Ansietà e depressione durante la gravidanza – Olio” Gravidanza felice” (Purchon):
Immagine correlata
O.V. Semi di Uva: 1 cucchiaino da caffè
O.E. Pompelmo o Geranio Rosa: 2 gocce
O.E. Lavanda vera o Mandarino: 2 gocce
O.E. Sandalo o Ylang -Ylang: 1 goccia
Scegliere un momento in cui siete sole, con circa 30 minuti di tranquillità per voi. Riempite una borsa d’acqua calda porla sotto il vostro collo poi, il caldo favorirà il rilassamento.
Preparare poi un bagno tiepido, (34 – 37°) ed aggiungere il prodotto agitando l’acqua. Utilizzare le goccioline in sospensione al massaggiare il ventre ed il petto. Distendersi, parlare al vostro bambino e sciogliendo ogni trauma o idee nere.
Ansia “Baby Blues” (Depressione postnatale) -” Energizzante anti-baby blues” (Purchon):
Risultati immagini per ansia depressione post natale
O.E. Bergamotto: 60 gocce
O.E. Lavanda vera: 60 gocce
O.E. Geranio o Incenso: 40 gocce
O.E. Pompelmo o Mandarino: 40 gocce
– In una scodella versare un cucchiaio da caffè di olio di Semi di Uva e 10 gocce delle sinergia. Mescolare e gettare nel bagno agitando l’acqua.
– Dopo una doccia, umidificare un guanto umido con 2 o 3 gocce della sinergia. Strofinare leggermente il corpo.
– Nel massaggio al corpo, aggiungere 15 gocce della sinergia in un cucchiaio di olio di Semi di Uva.
Screpolature delle labbra, e dei Seni (D. Baudoux)
Risultati immagini per labbra screpolate
O.E. Hélichryse italiano (Elicriso): 1 ml
O.E. Lavanda Spica: 2 ml
O.E. Palmarosa: 2 ml
O.V.Germi di grano: 4 ml
3 gocce in applicazione locali 4 volte al giorno fino a miglioramento sensibile.
Smaglaiture Fuori Gravidanza (Clergeaud):
Risultati immagini per smagliature
In massaggio localmente sulle zone, potete utilizzare i seguenti olii puri o mescolandoli insieme tutti:
O.V. Macadamia
O.V. Rose moscheta
O.V. Avvocato
O.V. Enotera
O.V. Bourragine
O.V. Calophylle inophyle
Dinamizzare la soluzione aggiungete alcune gocce degli olii essenziali successivi:
O.E. Lavanda
O.E. Cipresso sempre verde
O.E. Limone
O.E. Rosmarino verbenone e/o Legno di Cedro
Mastite (D. Baudoux)
Risultati immagini per mastite
O.E. Eucalipto citriodora: 3 ml
O.E. Hélichryse italiano (Elicriso): 2 ml
O.E. Timo CT thujanol: 1 ml
6 a 8 gocce della sinergia in applicazione locale sul seno infiammato 3 volte al giorno durante 7 a 10 giorni.
20 gocce = circa 1 ml
100 gocce = circa 5 ml o 1 cucchiaino da caffè
1 cucchiaio = circa 20 ml
Per più notizie e per ogni uso terapeutico degli olii essenziali, consultate un Medico, o un Medico Aromaterapeuta.
Leggere scrupolosamente le precauzioni di impiego prima di ogni utilizzazione degli olii essenziali.
Cercandone le proprietà ed il suo Chemiotipo.
Avvertimento: Queste proprietà, indicazioni e modo d’uso sono tratte dai libri sotto, lavori e siti Internet di riferimento all’Aromaterapia.
Sono informazioni regolari e confermate dalle osservazioni per mezzo scientifico. Queste notizie sono date a titolo informativo, non costituiscono in nessun caso una notizia medica, ne da sostituire con la terapia in atto fornita dal medico curante, né impegnare la nostra responsabilità. Per ogni uso degli olii essenziali in un scopo terapeutico, consultate un medico.
INDICAZIONI BIBLIOGRAFICHE:
“Huiles essentielles – 2000 ans de découvertes aromathérapeutiques pour une médecine d’avenir” de Dominique Baudoux
“Aromathérapie” du Dr Jean Valnet Éditions Maloine
“L’Aromathérapie exactement” du P. Franchomme et Dr D. Pénoël
“La Bible de l’aromathérapie” de Nerys Purchon
“ABC des huiles essentielles” du Dr Telphon
” L’aromathérapie” de Nelly Grosjean
” Les huiles essentielles pour votre santé” de G. Roulier
” Les cahiers pratiques de l’aromathérapie française – Pédiatrie” de Dominique Baudoux
Lettres d’informations Aroma-News de l’association NARD
” L’aromathérapie – Se soigner par les huiles essentielles” de Dominique Baud

Celiachia, Infertilità, Anemia

Durante la gravidanza l’intestino si stravolge, alcuni pensano sia per il carico nutrizionale maggiore, ma i processi infiammatori sono responsabili della formazione del feto, ben diverso lo sforzo. Se durante la gravidanza cade in una infiammazione cronica, in quel periodo costruisce MALE, microscopici difetti, che diventano centri di vulnerabilità. Inoltre le donne oggi cercano la prima gravidanza più avanti negli anni, dopo un maggior numero di cicli mestruali, che logorano l’intestino in quanto ciclicamente la donna DEVE abbassare la risposta immunitaria per evitare che gli anticorpi attacchino un eventuale feto.

Asse cervello – Intestino
Intestino Molte sono le patologie la cui incidenza sta aumentando l’autismo è passato da 1 su 10000 a 1 su 63, così le patologie autoimmuni e la celiachia. Alla base c’è un indebolimento dell’intestino. L’intestino è fondamentale per la fertilità della donna, se debole, la Natura mette dei blocchi, che ci divertiamo a forzare senza risolverli.
Durante la gravidanza l’intestino si stravolge, alcuni pensano sia per il carico nutrizionale maggiore, ma i processi infiammatori sono responsabili della formazione del feto, ben diverso lo sforzo. Se durante la gravidanza cade in una infiammazione cronica, in quel periodo costruisce MALE, microscopici difetti, che diventano centri di vulnerabilità.
Risultati immagini per celiachia
Inoltre le donne oggi cercano la prima gravidanza più avanti negli anni, dopo un maggior numero di cicli mestruali, che logorano l’intestino in quanto ciclicamente la donna DEVE abbassare la risposta immunitaria per evitare che gli anticorpi attacchino un eventuale feto.
Lo fa producendo una disbiosi che demolisce il triptofano, a cui corrisponde una riduzione, anche, della serotonina cerebrale, con i ben noti sintomi della sindrome premestruale. L’intestino della donna è come una molla e può rimanere snervato: più disbiotico e più infiammato, l’infiammazione riduce la capacità di recuperare il Fe dai macrofagi che l’hanno recuperato dai globuli rossi morti.
Risultati immagini per celiachia
Per questo le donne hanno maggior incidenza di bassi livello plasmatico di Fe, e allora, noi furbacchioni, l’aggiungiamo, ma questo infiamma ancora di più l’intestino e riduce ancora di più i livelli di Fe, allora ne aggiungiamo di più…Non rispettiamo nemmeno l’intestino della donna in gravidanza, gli diamo il Fe, danneggiando l’intestino della donna e la sua capacità a costruire un figlio sano.
Poi, non sazi, lo diamo anche al neonato, in un intestino ancora debole, senza pensare che se nel colostro non c’è, c’è un motivo. Poi una bella sberla di vaccini, prima possibile, in modo che distrugga bene un intestino che si sta formando, presto…prima che sia troppo forte per gestirli senza danno.
Risultati immagini per celiachia
Poi basta indirizzare le persone contro i metalli, pesticidi, l’ambiente (con questo vorrei anch’io un ambiente più sano), così come vincere i mondiali di cacio fa dimenticare calciopoli, la vincita di una squadra è superiore alla cassa integrazione, al macigno delle tasse,..
Così anche la celiachia aumenta in quanto aumentano gli intestini deboli. Si immagini di dover sollevare 150 kg, si farebbe male? penso di si. E’ colpa dei 150 kg? penso di no, un sollevatori di pesi non ha problemi. Se si fa male è colpa della sua debolezza, se il suo intestino è forte non teme metalli, pesticidi, …ne cibo di alcun genere, purchè non sia un veleno che ci ammazza per motivi specifici.
Risultati immagini per infertilità
Noi siamo fatti per essere continuamente danneggiati dall’ambiente, ma siamo capaci, se sani, di riparare continuamente i danni (non proteggerci, riparare), abbiamo per ogni nostra cellula 10 operai specializzati e infiniti pezzi di ricambio (le staminali).
Se indeboliamo l’intestino sostituiamo i bravi operai con fannulloni incapaci di ripararci e allora, solo allora, ci ammaliamo.

Allattamento

Sostegno e aiuto nella fase nutrizionale del bambino ed energia per la madre sia a livello nutrizionale che psichica oltre che organica ed emozionale

Rimedi Naturali nell’Aiuto e Ripristino.
Combinazione di piante della tradizione erboristica, minerali e vitamine opportunamente scelti in grado di favorire un’azione ricostituente e rimineralizzante naturale nei periodi di spossatezza e stress psicofisico.
In grado di aiutare i bambini e i ragazzi nelle loro attività quotidiane e nei cambi di stagione e, in generale, per sostenerli nella fase della crescita e dello sviluppo.
Risultati immagini per benessere allattament o
Il prodotto è indicato per stimolare in modo naturale l’appetito e per le donne di coadiuvare le normali funzioni della ghiandola mammaria nella produzione di latte materno.
Oligoelemento Zinco: (Zn2+)
Livello Fisico: Disfunzioni Pancreatiche, disfunzioni tiroidee, disfunzioni ovariche, la ritroviamo nella sindrome del disadattamento, turbe mestruali, sindrome prostatica, indifferenza sessuale e disturbi psichici della menopausa.
Risultati immagini per allattamento
Indicazioni: Regolatore specifico della funzione ipofisaria. Stimola il pancreas e la produzione di insulina. Tratta le insufficienze mestruali. Coadiuvante nella terapia dell’impotenza. Previene l’aterosclerosi. Controindicato nella TBC evolutiva e nel cancro conclamato.
Lo zinco attiva i più diversi ormoni ed enzimi; sono più di 200 le reazioni enzimatiche catalogate, per le disfunzioni delle gonadi, dell’ipofisi, pancreas, stimola anche l’attività del timo, è l’unico minerale che stimola l’attività del timo, e ritarda l’involuzione, di questa ghiandola.
Risultati immagini per benessere allattament o
Migliore l’azione dell’insulina, alleviando il diabete. Sostiene il sistema di difesa immunitario, e la produzioni degli ormoni della crescita e di quelli delle ghiandole riproduttive. Esso in tal modo stimola la funzione degli organi sessuali maschili ed allieva i dolori alla prostata ed alle ovaie “funzione elettiva”. Lo zinco inoltre stimola lo sviluppo del cervello e degli organi di senso.
È importante per la retina (specialmente per quanto riguarda la visione in condizioni di oscurità), così come per l’olfatto ed il fusto. Favorisce la rigenerazione e la guarigione delle ferite. L’osteogenesi e la cheratinizzazione degli strati superiori della pelle, dei capelli e delle unghie. Inoltre, esso protegge l’organismo dalle sostanze dannose e dalle radiazioni.
Immagine correlata
Psiche: Lo zinco favorisce lo sviluppo dell’intelligenza. È utile nei casi di affaticamento, debolezza, paura, tremore alle gambe, carenza di concentrazione ed insonnia (particolarmente in quest’ultimo caso, in quanto spesso indotto da un’iperattività della mente). Infine esso promuove l’intuizione e la spontaneità.
Spirito: Lo zinco avvia grossi mutamenti nel soggetto; lo aiuta a liberarsi dalle abitudini invariate e ad introdurre sostanziali cambiamenti nella sua vita. Lo rende, inoltre idealista e gli fa vivere più intensamente la propria esistenza, rendendolo, fra l’altro, più comunicativo.
Oligoelemento Rame: (Cu,Cu2+,Cu3+,Cu4+)
Immagine correlata
Oligoterapia: Il rame è necessario per la sintesi dei fosfolipidi, sostanze essenziali nella formazione delle membrane protettive della mielina che circonda le fibre nervose. Esso aiuta l’organismo ad ossidare la vitamina C e collabora con questa, alla formazione dell’elastina un elemento principale delle fibre muscolari elastiche di tutto il corpo.
Il rame è necessario per un’adeguata formazione delle ossa e del loro mantenimento. È necessario anche per la produzione dell’ RNA fra le migliori fonti. Influenza, stati infiammatori dati dall’effetto reumatologico, manifestazioni infettive ed infiammatorie acute e croniche. Infezioni Acute, Seconda Diatesi, batteriche Virali, scarse difese organiche
Immagine correlata
il Rame è proprio importante per le malattie Infettive, non solo per l’uomo ma anche per le piante come antivirale, il verderame è utile per interagire con le malattie delle piante, nei pomodori si usano gli anelli di rame, messi alla base del fusto, il rame è decisamente molto importante in tutte le malattie, come il bracciale in rame che si mette al braccio per l’uomo.
Anche per le affezioni epatiche e la colecisti, abbinato al ferro, e per problemi di psoriasi, è fondamentale per la formazione dell’emoglobina, il Ferro non può essere utilizzato senza la presenza del Rame
Risultati immagini per bimbi sani
tra l’altro se assunto con antibiotici, il rame ne potenzia l’azione, consentendo una riduzione degli antibiotici, (ma secondo la Naturopatia) o si prende il Rame o gli Antibiotici, favorisce anche la mobilizzazione della Vit. A, Vit. B e Vit. C, tra l’atro il Rame ha una Sinergia Elettiva con la Vit. C, e quindi durante il periodo infettivo integrare con la Vit. C.
Macronutriente: Favorisce l’assimilazione del ferro da parte dell’intestino e la trasformazione del cibo in sostanze nutrienti trasportabili dal sangue. Esso agisce quale catalizzatore nella formazione dell’emoglobina ed è responsabile della formazione degli enzimi che mantengono elastici i vasi sanguigni.Il Rame sostiene lo sviluppo degli organi sessuali femminili ed attenua i problemi collegati alle mestruazioni.
Immagine correlata
Inoltre favorisce la crescita e la respirazione delle cellule, oltre che la pigmentazione di pelle e capelli. È presente in forma più concentrata nel fegato, nel cervello e nel sangue, nei confronti dei quali ha una funzione stimolante. Può attenuare stati febbrili, sciogliere crampi, alleviare gli stati d’infiammazione e d’intossicazione.
Dosaggio: Si può assumere tutti i giorni.
Psiche: Il Rame stimola l’attività onirica e con essa, l’intero mondo dell’immagini inconsci ed il patrimonio di simboli a queste collegate. Il rame sviluppa, quindi, poderosamente la fantasia, aiutando a risolvere problemi complessi; garantisce, al tempo stesso, neutralità ed equanimità. Inoltre, facilita la libera espressione dell’emozioni e permette di vivere senza complessi la propria sessualità.
Immagine correlata
Spirito: Il Rame favorisce il senso dell’estetica ed il gusto del bello, nonché, la crescita culturale dell’individuo, rafforzando inoltre in questi il senso della giustizia, nonché la spinta all’amicizia e all’amore verso tutti gli esseri viventi.