La nostra salute: Questione di separazione

Un incontro alla riscoperta di sè.

– In che modo stai vivendo la tua vita?
– Come vivi il tuo corpo?
– Con quali credenze sulla salute stai procedendo?
Ad esempio: ritieni che il processo di invecchiamento sia un processo fisiologico di inevitabile declino?

Un incontro alla riscoperta di sè.

Domenica 16 dicembre dalle 16 alle 19 in via Montà 49, Padova

e Lunedì 17 per Consulenze Individuali (previo appuntamento).

– Sperimento il corpo: esercizi di movimento e conoscenza del corpo

– Scardinare le credenze: il corpo come strumento per la nostra evoluzione. Oltre le paure, torniamo a muoverci.

io 2

– Il dolore: un nostro alleato?

– In che modo stai vivendo la tua vita?
– Come vivi il tuo corpo?
– Con quali credenze sulla salute stai procedendo?
Ad esempio: ritieni che il processo di invecchiamento sia un processo fisiologico di inevitabile declino?

Le persone che arrivano alla guarigione interiore e fisica, o integrazione,  sono capaci di staccarsi da ogni cosa che produca ferite, rabbia, paura, ansia e idee negative, nel loro “laboratorio” esiste una visuale molto verticale, dove la comprensione è il sale della vita e l’Amore è come un fiume in piena che fuoriesce dal suo letto.

In questo incontro vogliamo farti sperimentare il corpo ma anche darti una panoramica nuova derivante dai nostri studi che ci consente di considerare l’uomo nella sua globalità.

dare

Questo incontro è utile a chi:
– Vuole sperimentare il corpo.
– Desidera aggiornare e rivedere alcune credenze limitanti sulla salute.
– Vuole capire di più la natura di alcuni suoi disturbi.

Comprendere l’esperienza, porta l’acquisizione di consapevolezza, manifestazione del proprio Benessere Interiore, fisico ed emotivo, in ogni infinita espressione della Vita già presente.

Conducono l’incontro:
Michele Dovico   
Fisioterapista e terapista Shiatsu in ottica globale. Aiuta le persone a livello fisico a comprendere dinamiche e schemi inconsci limitanti attraverso incontri di crescita personale.

Francesco Ciani
Naturopata specializzato nell’Asse Intestino – Cervello, Iridologo, Problem & Solving, nell’interazione dinamiche dello stato di Consapevolezza in ciò che persiste o resiste alla comprensione e “guarigione” Interiore

Occorrente:
– Vestiario comodo (in sala cammineremo scalzi)
– Sorriso 🙂
Ingresso 20€
Prenotazioni Contatti+39 338 8780958 Michele Dovico    Francesco Ciani

PS. Inoltre c’è la possibilità di fare delle Consulenze individuali sia la Domenica sera che il Lunedì seguente.

Il tuo Cuore lo sà

La reazione non è davvero tua, è della macchina biologica che ti ospita, la situazione che ti coinvolge è esattamente quella che tu stesso stai creando.

Il tuo Cuore lo sa, perché vede con la coscienza dell’Anima.
Sa che sia la tua reazione del momento sia la situazione in sé sono semplicemente quello che sono, qualcosa al di là del bene e del male, al di là del giudizio.
La reazione non è davvero tua, è della macchina biologica che ti ospita, la situazione che ti coinvolge è esattamente quella che tu stesso stai creando.

La percezione avviene dentro te.
La reazione avviene dentro te.
Tutto accade dentro te, e quando ne diventi cosciente ti assumi il 100% di potere di modificare proprio ciò che accade dentro te.»
L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, spazio all'aperto
Ps. non Separarti mai più da TE Stessa/o, da ciò che Sei da sempre, non è necessario permettere di separarsi per comprendere per differenza che Sei già Completa/o.
Avrah Ka Dabra modificato Francesco Ciani

A Se stessi con Amore

OGGI ti sto incontrando mentre muovo le dita sulla mia Anima . .

Alla parte più SACRA di Sè stessi.
Oggi mi libero dalle catene di un mondo costruito dalla mente ;
Oggi mi libero dalla paura di Amare e di essere amato ;
Oggi mi libero dalla sofferenza del passato, accogliendo con Amore il dolore che mi ha permesso di rivelare me stessa/o ;
Oggi mi libero dalla tunica nera dei pensieri, involucri di stoffa , freddi e logoranti che annebbiano il colore luminoso del mio Essere ;
Oggi mi libero dal pregiudizio verso chiunque e qualunque cosa incontro nella vita, accettando la bellezza molteplice dell’Universo;
Oggi mi libero dalle difese che hanno irrigidito il mio Amare;
Oggi mi libero dalle cerniere cucite sul cuore che mi hanno impedito di aprirmi verso l’altro, verso quella parte di me con cui necessitavo riconciliarmi, ri-conoscere;
Oggi mi libero dalla visione distorta della solitudine;
Oggi mi libero da tutte quelle voci che hanno affollato la mia anima, disperdendomi nel caos logico della razionalità cieca e calcolatrice;
Oggi mi libero dalla tortura mentale; dalla disperazione, dall’assenza di calore, da tutte le immagini scure che spegnevano l’emozione del cuore;
Risultati immagini per amare integrazioni x se stessi
Oggi mi libero dai Segreti di tutte le storie che hanno fatto soffrire i miei antenati;
Oggi mi libero dal disordine emozionale causato dall’incomprensione, dalla superficialità da una sola visione della vita;
Oggi mi libero dalla diversità, dall’estremismo, dal pessimismo, dall’incapacità di sorridere, dalla debolezza che non mi ha permesso di reagire;
Oggi mi libero dallo sguardo con cui ho osservato il cielo, senza apprezzarne la sua presenza nel mio cuore, tutto, vasto, immenso e così VERO !;
Oggi e proprio oggi mi libero dai legami non armoniosi con la Vita ;
Oggi mi libero dall’ansia verso il futuro causato da un passato che ho permesso di insediarsi nel mio unico momento vero: il presente !
Oggi mi libero da ogni tipo di parassita che alberga nella mia mente e nel mio corpo, sia fisico, che emozionale, che spirituale, senza cedere mai più la mia Energia Vitale, bensì usandola per guarire Adesso ora ogni tipo di ferita, passata, presente e futura;
Oggi mi libero dalla incapacità di apprezzare tutto il bello e l’eterno che incontrano i miei occhi umani e il mio divino Cuore ;
Oggi mi libero da tutte le ferite che ho inferto al cuore per l’ennesima volta poiché non ho scelto per il mio bene e per il mio amore , pensando che la mia felicità derivasse da chi avevo accanto, pensando che l’altro avesse un valore superiore al mio, e che non fossi degna di un Amore vero, proprio, autentico e Illimitato .
Oggi mi Guardo, curo le mie ferite mentali e ritorno a vedermi Intera, Forte, Semplice, profonda, finalmente Mia e unita al tutto e a tutti, c’è sempre una parte di me che appartiene agli altri, dove io mi rifletto. E’ un appartenere e non un possesso. E’ come un odore che sento dentro me, fatto dello stesso odore di colui/colei che mi ha partorita.. Anima.
Immagine correlata
Oggi viaggio, mi concedo la meraviglia di stupirmi dinanzi ad un fiore, di trasformare i miei vecchi pensieri in Abbracci che parlano il linguaggio del presente momento: ti abbraccio adesso sentendo fra noi tutta la potenza del corpo che esprime sensazioni d’Anima, immediate, istintive, piene di un Amore che sa trascendere il corpo e unirci fino a toccare il nostro Comune e Immenso Amore.
Oggi mi inebrio di Allegria, che deriva dalla mia gioia Interiore, che deriva da un qualcosa che non voglio più definire: C’è, Esiste, Pieno, Soffice, Delicato, Tutti i colori dell’Universo racchiusi senza confini espressi sulla tavolozza dell’Anima, in cento attimi, con mille mani, con mille sguardi di luce . . .
So che questa meraviglia che mi afferra le mani è “il mio vero Sè ” mentre cado e mi riporta a camminare, come se la caduta non fosse mai esistita. Che meraviglia!
Oggi svuoto il fardello che mi trascino nell’esistenza: dentro ci sono ricordi meno belli e altri straordinari, dentro ci sono le pietre che premevano sul cuore affogandolo di mare scuro, della sofferenza d’Anima.
Queste sono le tracce dei miei antenati che da infiniti mondi mi chiedono aiuto, di Liberarmi per poter liberare quella traccia che sanguina, note di una musica sorda, per poter ritornare ad udire la MIA sonora musica d’ANIMA.
Oggi vivo il raggio di sole che riscalda la mia casa, il tetto come il camino sempre acceso della fiamma d’amore, che illumina le candele del mio tempio che ricordano l’amore verso chi non c’è più, ma che sento nel mio cuore perennemente, nel corpo temporale alberga Anima che è Atemporale.
Oggi vedo la tua presenza, ed è per questo che ti ho cercato, forse per vederti nel mio cammino, per abbracciarmi, per acquietare il Bisogno che ho di me. Nostalgica è l’emozione di chi come me sapeva che presto saresti entrato, in silenzio, sussurrando alla mia pelle piccoli canti che celebrano la sacralità del corpo, la divinità che fra quei tratti dimora, nel profondo.
Immagine correlata
Oggi ti cerco in un altro modo, come un bimbo che ti osserva per la prima volta, con la gioia di chi scopre ogni giorno una cosa nuova, e di questa esulta fino all’inverosimile. Oggi ho bisogno di scriverti mentre sei di là a leggermi, senza voce . . .
Tutto d’un fiato ci assaporiamo le lacrime che hanno impreziosito il nostro vivere, e saltiamo su cuscini di nuvole per amare e quindi guarire la TERRA su cui viviamo . . .
Così tocchiamo ogni creatura che respira questa umanità, raccolta nel nostro animo, nella Storia.
Sento che oggi, ora, adesso che ti scrivo ( che fuori spunta un tiepido sole) è una MERAVIGLIOSA GIORNATA; è PACE tra le corolle di una rosa di Maggio come anche nel mio cuore è VITA mentre mi avvicino al silenzio del tuo essere qui, prima a un passo da me, ora dentro il loto del mio spirito a illuminare il tragitto dell’esistenza.
Oggi è Cura, è Salute, è Appartenenza del Corpo e elevazione dello Spirito.
Oggi è questo il mio dirti Grazie, proprio a te che mi sorprendi con i tuoi segnali, con le tue mani dolci, con quel tuo modo di seguirmi, di accompagnarmi verso la Missione che hai affidato a me . . .l’esperienza Consapevole della Vita che pulsa dentro di me, in ogni suo riflesso che si apre dal Cuore dove esisto veramente.
Oggi queste lacrime scivolano sul raggio di sole su cui cammino, versandosi nella rugiada di ogni mio mattino, ove tutto Ricomincia.
Oggi sono LIBERA, oggi MI MUOVO, oggi RINGRAZIO, oggi BENEDICO, oggi L’ESISTENZA mi sposta i capelli e mi bacia una guancia, oggi il vento ha compiuto un gesto d’Amore per me, senza chiedermi nulla, solo per Amore!
OGGI SENTO CHE TUTTO CIO’ CHE MI ACCADE E’ PER AMORE ED E’ IL FRUTTO DI CIO’ CHE SCELGO .
Immagine correlataOGGI SENTO CHE L’UNIVERSO SI MUOVE “PER AMORE” nelle nostre vite.
Gli errori, gli incontri che hanno causato sofferenza, le cadute, l’immobilità, il pessimismo è una parte della medaglia che l’universo ci mostra per AMORE, perché tutto è Uno, affinché possiamo spingerci verso l’altra ed essenziale parte che dobbiamo riscoprire di noi, ciò che rende il nostro occhio capace di vedere INTERAMENTE, senza più escludere una parte.
Oggi vedo tutto Ciò che mi compone esternamente come internamente . . .
OGGI ti sto incontrando mentre muovo le dita sulla mia Anima . .
OGGI so che PER AMORE SI INIZIA A VIVERE . . . SI SCOPRE LA MAGIA DEL PRESENTE .
PER AMORE SONO NATA e le difficoltà sorgono PER AMORE . . .
IL “PER AMORE” E’ UN CAMMINO CHE PERMETTE LA GUARIGIONE . .
Scrivimi sul cuore la parola AMORE e quando l’ultima lettera avrà completato il tuo Nome, lasciami un fiore a terra, sulla tua terra su cui sei nata, così comprenderò che sei passata di qui per AMARTI, PER AMARE TUTTI, PER AMORE !
Grazie, oggi so chi sei, e mi riconosco, sento la presenza dal cuore mentre mi innalzo in volo in questa Vita, LIBERA in Alto dove Osano le Aquile.
Risultati immagini per amare integrazioni x se stessi
(Naturopata Francesco Ciani)
 

L'Arte di Vivere

Ciò che si manifesta a livello profondo come vero e proprio disturbo, come malattia del soma, altro non è che l’indice di spostamento e del mancato accordo di psiche, anima e corpo.

Quando l’anima, ossia l’amore puro, viene limitata nel suo incessante fluire, ecco che allora ha luogo la disfunzione, perché essendosi creata intorno a essa una guaina energetica ci sarà il mancato accordo di quest’ultima con la psiche e il corpo.
Noi siamo fusione di queste tre componenti modali, il cui funzionamento determina il nostro benessere o malessere.
Risultati immagini per arte di vivere
Ciò che si manifesta a livello profondo come vero e proprio disturbo, come malattia del soma, altro non è che l’indice di spostamento e del mancato accordo di psiche, anima e corpo, “o meglio asse della Mente, Asse dello Spirito e Asse dell’Anima”.

“Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste.
Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà.
Non c’è altra via.
Questa non è Filosofia, questa è Fisica”
Albert Einstein
Immagine correlata
Molte persone responsabilizzano delle proprie malattie il mondo, gli altri, le circostanze esterne o al Padre Eterno. Esse non riescono a cogliere il nesso tra pensieri, convinzioni, sentimenti, comportamenti e malattie.
Questo accade per una difficoltà obiettiva, legata al fatto che spesso la malattia insorge dopo molto tempo dalla messa in atto di pensieri, convinzioni, emozioni e comportamenti errati.
Risultati immagini per arte di vivere
Quando l’anima si svincola dal corpo, quando noi non riusciamo più ad ascoltare i sussulti e i moti del nostro spirito e non siamo più centrati nel cuore, accade che la mente prenda il sopravvento.
Essere solo mente ci impedisce di guardare la vita e la realtà con uno sguardo giusto, in quanto essa è composta anche da credenze errate che nel tempo si sono strutturate e che ci guidano facendoci percorrere strade sbagliate e conducendoci alla sofferenze. (separazione dal proprio Sè e da se stessi).
risvegliodiunadea.altervista.org/?p=13376 modificato Francesco Ciani

Ma cos'è l'Amore

In Sintesi Amare qualcuno, è Amare e Riconoscersi, è Fondersi e ritrovarsi, e vivere gustando, è Respirare dello stesso Respiro da Anemos = Anima,

Ma cos’è l’Amore?
Se non il Riconoscersi sia in uno Spirito Gemello, che in una stessa Anima perché si è tutti Uno, quando si dice dice sei Mio, Ti Amo, ecc lo si sta dicendo alla propria Anima e al proprio Cuore riflesso nello Specchio di Anima di fronte a noi, che vibra della stessa frequenza come se il Sole incontrasse se stesso,
appunto come avviene con il Sole ed il nucleo solare terrestre suonano come due Diapason, all’unisono, così la terrasi scalda..
per cui non si possiede nulla, e l’Amore non si trattiene con le mani, scivola via come sabbia.. ma lo si può respirare e vivere solo dentro di chi Ama,
si ama, chi desidera: Ascolta Osservare… Sentire e Comprende;

04bea-3530e7_42f8ac86e2f1433eaff4b8316cb0d190
è Armonico e in coerenza con se stesso, perché l’Anima si riconosce nelle infinite esperienze che sta creando e vivendo in tutti noi, nel momento presente, dilatando la stessa Consapevolezza e discendendo fa l’esperienza per la quale ha già scelto di Essere!
In Sintesi Amare qualcuno, è Amare e Riconoscersi, è Fondersi e ritrovarsi, e vivere gustando, è Respirare dello stesso Respiro da Anemos = Anima,
Perchè non basta riconoscersi quali Anime o punti di Luce come matrici di un Tutto, è necessario fare l’esperienza restando Liberi, Essere e non Avere,
Respirare senza soffocare, donando senza chiedere, la libertà è fare l’esperienza che serve per conoscere l’infinita incessante presenza di Dio dentro di noi.
(Francesco Ciani)

Consulenza Mirata al Tuo Benessere

Consulenza

Verifica,  il tuo Benessere con un Test 

è un metodo pratico e collaudato per il trattamento di problematiche di salute

e per gestire le fasi di comprensione utilizzando dati della Medicina Naturale.

L’efficacia di questo innovativo metodo è comprovata da centinaia casi di persone che grazie ad esso hanno migliorato la loro condizione fisica.

Il Test  permette il recupero funzionale del proprio organismo sotto ogni espressione “PNEI”  che alcuni medici e scienziati stanno pubblicando e scoprendo, di rilievo negli ultimi anni.

Per info:

Ti Aspettiamo nel nostro Centro Benessere: in Via Piave 22 Fano 61032, (PU),

conferma la tua Consulenza Personalizzata

Centro Benessere e Naturopatia per passione 

Al Tel 0721824500, oppure e-mail: info@rimedifitoterapici.it

Rimedi Fitoterapici : https://www.rimedifitoterapici.it/

https://www.facebook.com/SuccessClubProfessional/

https://www.instagram.com/naturopatia__francesco/?hl=it

____________________________________________________________________________________________

L’Arte di Vivere

… e poi quando fai all’Amore … fallo come se fosse l’ultima cosa che fai qui sulla Terra, come l’ultimo Respiro, un movimento che diviene Vibrazione, un Sentire che diviene Uno …

Ogni qualvolta che viviamo un esperienza … essa non finirà e si ripeterà … affinché ne comprendiamo la “lezione” che ci aiuta a crescere maturare e dilatare la Consapevolezza .. proprio a volte “grazie al dolore e alla sofferenza intrinsechi tutto il Corpo, impara insieme all’Anima come lo Spirito e il Cuore, chi ha il Coraggio di finire il “film o la propria Leggenda” senza abbandonarla.. finendola.. prenderà Consapevolezza .. uscirà dal ciclo della ripetizione.

Chi ne uscirà.. ripeterà.. l’esperienza non finita, non si apriranno mai nello spazio e nel tempo nuove dimensioni o porte esperienziali, affinché “comprendendo bene dentro di noi, l’evento manifesto, scelto o il dramma presente..

risolto e “digerito” non più necessario.. molti rimangono incatenati al passato e altri con la speranza di un futuro … mai presente, cercando la propria identità nell’evento o nell’avere, o di chi li rappresenti nel risolvere i “problemi”…

Mentre Se Esisti, Scegli nell’Adesso, e nelle infinite possibilità, Se Sei Ti Manifesti, chi si manifesta è presente! Se Sei Esisti! Se Scegli Ti Ami, Sei Amato e l’Amore è al centro della tua Vita perché hai scelto di Manifestarti e di Respirare qui e ora, in ogni punto luce del Tuo Cuore dove esisti Tu e l’Eterno Presente si manifesta!

… e poi quando fai all’Amore… fallo come se fosse l’ultima cosa che fai qui sulla Terra,

come l’ultimo Respiro,

un movimento che diviene Vibrazione,

un Sentire che diviene Uno, perchè nell’Amore,

L’Anima si Fonde con Lo Spirito, mentre la Mente tace,

si è Uno, Dio si manifesta nell’incessante battere compulsivo del Cuore,

dove il Tutto e il Nulla si Uniscono, l’Onda diviene Energia,

ripercuotendosi a cascata si odono e gustano le vibrazioni dell’Essere,

che va ben oltre ai Sensi, ai limiti e propri confini,

che guarisce le Ferite, cicatrizza il Passato e progetta il Futuro, nell’Adesso, nel Qui e Ora,

poi tutto si placa e rimane un Aria (Anemos) frizzante ed elettrica, come dopo un temporale, la quiete è dell’estasi,  il 2 non esiste più, si è consumato morendo, rinascendo è diventato UNO

(Francesco Ciani)