Ma cos'è l'Amore?

per cui non si possiede nulla, e l’Amore non si trattiene con le mani, scivolerebbe via come sabbia..  ma lo si può respirare e vivere solo dentro di chi Ama, si Ama, chi sa Ascoltare e Comprende; 

L’Arte di Vivere
Se non il Riconoscersi sia in uno Spirito Gemello, che in una stessa Anima perchè si è tutti Uno, quando si dice dice sei Mio, Ti Amo, ecc...

Lo si sta dicendo alla propria Anima e al proprio Cuore riflesso nello Specchio di Anima di fronte a noi,  che vibra della stessa frequenza come se il Sole incontrasse se stesso,
appunto come avviene con il Sole ed il Nucleo Solare terrestre risuonando come due Diapason, all’unisono, così la Terrasi si scalda…. e pulsa.
per cui non si possiede nulla, e l’Amore non si trattiene con le mani, scivolerebbe via come sabbia..  ma lo si può respirare e vivere solo dentro di chi Ama, si Ama, chi sa Ascoltare e Comprende;
Immagine correlata
è Armonico e in coerenza con se stesso,
perchè l’Anima si riconosce nelle infinite esperienze che sta creando e vivendo in tutti noi, nel momento presente, dilatando la stessa Consapevolezza.
Discendendo in un corpo fisico, fa l’esperienza per la quale ha già scelto di Essere!
In Sintesi Amare qualcuno, è Amare e Riconoscersi, è Fondersi e ritrovarsi,
e vivere Gustando l’Uno,
è Respirare dello stesso Respiro da Anemos = Anima, Perchè non basta riconoscersi quali Anime o punti di Luce come matrici di un Tutto,
è necessario fare l’esperienza restando Liberi, Essere e non Avere,
Respirare senza soffocare, è sorseggiare donando, senza chiedere,
la libertà è fare l’esperienza, necessaria per conoscere l’infinita incessante presenza di Dio in noi.
(Francesco Ciani)

L’arte di Vivere

Lasciare che le cose scorrano naturalmente è il modo di operare dell’universo: l’aria circola attorno al pianeta senza interruzione; l’acqua scorre per tutto il mondo fisico seguendo la strada di minor resistenza;

Fluire come mezzo di distacco

Più siamo attaccati a persone, cose, idee e emozioni, meno possiamo esperire autenticamente questi fenomeni. Prova a stringere dell’acqua con la mano e vedrai come sfugge rapidamente alla presa. Se però ti rilassi e abbandoni la mano nell’acqua puoi averne l’esperienza per tutto il tempo che vuoi.

Ecco il principio del distacco e del fluire con la vita: lasciare che le cose scorrano naturalmente è il modo in cui funziona l’universo. Tutto nell’universo, proprio tutto, è energia, tu compreso. L’energia deve scorrere liberamente per essere efficiente.

Lasciare che le cose scorrano naturalmente è il modo di operare dell’universo: l’aria circola attorno al pianeta senza interruzione; l’acqua scorre per tutto il mondo fisico seguendo la strada di minor resistenza; la Terra stessa si muove ruotando continuamente sul suo asse, come tutti gli altri corpi celesti dell’universo.

Si può dire che l’universo sia un grande sistema energetico, che neutralizza, scorrendovi attorno, ogni tentativo di imbrigliare i movimenti della sua energia; opera in armonia con tutte le sue parti, senza avere l’esigenza di sapere come le cose dovrebbero andare.

Risultati immagini per distacco

Tieni a mente che anche gli esseri umani sono un sistema energetico. Anche noi siamo parte della forza vitale dell’«unica canzone». E poiché l’energia vuole scorrere senza impedimenti, sembra naturale concludere che, per funzionare perfettamente nell’universo, anche noi dobbiamo scorrere liberamente, senza ostacoli.

Meno impedimenti frapponiamo all’energia che scorre, con tanta maggiore efficienza ci adatteremo e saremo in armonia con il sistema energetico globale che chiamiamo universo.

Le dipendenze, che ci inducono a credere che dobbiamo possedere più cose e avere più controllo sugli altri, sono impedimenti a raggiungere una coscienza superiore e a vivere una vita risvegliata, trasformata. Il distacco è una delle lezioni più grandi della vita sul cammino dell’illuminazione.

(Wayne W.)